Opere > Facelock

 FaceLock –  2016

marmo statuario, legno, ferro.

114x114x18

Era il novembre del 2015 e mi trovavo a Cosenza per una residenza d’artista, presso i BoCs Art. Una mattina andai in centro in ferramenta perchè avevo bisogno di un morsetto nuovo e quello che mi fu indicato era di colore azzurro.

La sua forma e colore non lasciarono dubbi alla mia immaginazione e istantaneamente non vidi il morsetto, bensì la “F” di Facebook, era semplicemente identica, o meglio chiunque avrebbe visto il morsetto ne avrebbe di certo riconosciuto il simbolo del famosissimo Social che per altro io stesso utilizzavo già da moltissimo tempo per condividere i risultati della mia attività.

L’idea del lavoro definitivo emerse in un attimo e il gioco di parole fu inevitabile, l’immagine del bambino con la testa china sul proprio smartphone si incastrava perfettamente nello strumento che ne determinava la posizione e così nell’associazione di queste due immagini realizzai FaceLock . Non contento realizzai il bimbo nudo in equilibrio in cima ad una pila di libri.

Contestualmente alla realizzazione del lavoro produssi un video che voleva e doveva essere una pubblicità progresso “per un uso consapevole dei Social network”, ma al momento della condivisione, lo stesso Facebook ne bloccó la diffusione motivando che il contenuto avrebbe promosso giocattolo o prodotti per adulti, oggetti per il miglioramento delle prestazioni sessuali; impedendomi quindi di mettere in evidenza il video stesso, che non fu eliminato dal Social ma semplicemente bloccato.

A nulla valsero le mie spiegazioni e tutt’ora il video non può essere messo in evidenza pur rimanendo all’interno di Facebook.

In molti hanno visto nel mio lavoro dell’ipocrisia, come avessi criticato dall’interno uno strumento a me necessario, di cui io stesso faccio un largo uso, ma in realtà non ho mai fatto nulla del genere, ho proposto soltanto un immagine di ciò che in relazione ad un certo tipo di utilizzo mi sembrava essere un risultato inevitabile.

Se commentare negativamente un oggetto che utilizzi ti rende ipocrita, cosa sei se nel lo fai?

Se evidenziare il lato negativo di una cosa che tu stesso utilizzi ti rende ipocrita, cosa sei se non lo fai?

Per un uso consapevole dei social network.

  • 16
    Shares

Galleria